Per il suo funzionamento ottimale questo sito utilizza i cookies. Procedendo nella navigazione se ne accetta implicitamente l'utilizzo (Maggiori informazioni). Accetto
 FUNI IN ACCIAIO E ACCESSORI PER IL SOLLEVAMENTO
  • VERPELLI è la prima azienda in Italia ad essersi specializzata nel settore del sollevamento e della distribuzione di funi di acciaio ed accessori atti a sollevare, movimentare o ancorare qualsiasi tipo di carico.

    Verpelli dispone di un magazzino funi ed accessori in grado di soddisfare qualsiasi richiesta dei nostri clienti.

Funi di acciaio

DEFINIZIONI GENERALI

Che cosa è una fune di acciaio?

Una fune di acciaio è l’insieme di più trefoli avvolti attorno ad un’anima; i trefoli, a loro volta, sono composti da un certo numero di fili che caratterizzano il tipo di costruzione della fune stessa.

Il filo è l’elemento principale della fune di acciaio. E' ricavato dalla trafilatura della vergella. Attraverso vari passaggi di riduzione, la vergella si trasforma nel filo che avrà le caratteristiche dimensionali e meccaniche prestabilite per ogni tipo di fune. Per particolari applicazioni può essere anche zincato mediante immersione a caldo in un bagno di zinco.

Il trefolo è l’insieme di più fili disposti elicoidalmente attorno ad un'anima centrale che può essere tessile o metallica.

Elenchiamo di seguito le principali caratteristiche che definiscono le funi:

  • Diametro e tolleranze
  • Formazione e numero dei fili
  • Senso di avvolgimento
  • Sezione metallica
  • Carico di rottura
  • Peso unitario

DIAMETRO E TOLLERANZE

Il diametro della fune è il diametro del cerchio circoscritto dalla sezione della fune. Normalmente si misura su di un tratto di fune diritto e, nel punto prestabilito, si effettuano due misurazioni a 90° l’una rispetto all’altra. In tal modo si ha la sicurezza di aver calibrato il diametro effettivo. Le tolleranze ammesse sul diametro sono elencate nella norma UNI ISO 2408.

Misurazione del diametro
metodo corretto   metodo errato

 

Tabella delle tolleranze

Diametro nominale della fune (mm)
Scostamenti limite sul diametro nominale di funi con trefoli
con anime tessili (%)
con anime metalliche (%)
2 e 3   +7   -1
4 e 5  +8   -1 +6   -1
6 e 7  +7   -1 +5   -1
≥8  +6   -1 +4   -1

FORMAZIONE E NUMERO DEI FILI

La formazione definisce la composizione della fune. Nelle tabelle per le funi a trefoli si indica in successione il numero dei trefoli, il numero dei fili che compongono i trefoli, la composizione dell’anima.